Il Perform 2017 Series di Dynatrace approderà in 12 città europee

Le tappe europee del tour mondiale riuniscono 2.000 aziende leader di settore in 12 eventi per una discussione a 360 gradi sull’IT, da come creare software migliori più velocemente a come soddisfare le crescenti aspettative dei clienti, fino al ruolo determinante dell’AI nelle aziende digitali di oggi

Milano, 30 maggio 2017Dynatrace, la digital performance management company, presenta le tappe europee del suo tour mondiale Perform 2017 Series che visiterà 12 città europee - a partire da Madrid il 1° giugno per arrivare a Berlino il 6 luglio. Con la partecipazione di oltre 2.000 aziende leader di mercato, il roadshow in 12 città europee rappresenta l’evento dedicato al performance management digitale più importante al mondo.

Riconoscendo l’importanza del ruolo dell’APM nel più vasto ecosistema cloud, Amazon Web Services sponsorizza l’edizione europea del Perform 2017 Series e partecipa agli eventi di Madrid, Milano, Roma, Londra, Amsterdam e Parigi.

I partecipanti agli eventi avranno la possibilità di approfondire, attraverso le esperienze di diversi clienti tra cui BMW (Monaco), Swarovski (Vienna e Madrid), Orange (Parigi) e T-Systems (Berlino), una varietà di temi quali: la stagnazione del business causata dalla complessità dell’IT e delle tecnologie cloud; come ottenere visibilità su ogni app, utente e transazione nell’intero stack IT; perché la complessità significa che l’intelligenza artificiale è oggi l’unica opzione percorribile per le aziende digitali; fino a come le aspettative sempre più elevate dei clienti portino le aziende digitali a dover reggere il confronto con i maggiori brand, a prescindere dal settore in cui operano.

Anche se ogni evento del roadshow europeo avrà un’agenda separata, i partecipanti avranno l’opportunità di assistere a:

John Van Siclen, CEO di Dynatrace, ha commentato sul valore della partecipazione alle tappe europee: “Con la natura iperscalabile e ipercomplessa degli ecosistemi digitali di oggi, è fondamentale adottare un nuovo approccio al monitoraggio. Come Dynatrace, abbiamo previsto il profilarsi di queste sfide già quattro anni fa e abbiamo creato la tecnologia per superare questi ostacoli. Con quasi il 75% delle aziende Fortune 100 come clienti e nove su dieci dei principali provider mondiali di cloud che collaborano con Dynatrace, pensiamo di essere nella direzione giusta nella nostra vision di ridefinire il monitoraggio”.

“Ogni anno la nostra Perform Series attira centinaia di esperti e manager provenienti da tutto il mondo, che hanno il compito di attuare la trasformazione digitale delle proprie organizzazioni. Quest’anno in Europa abbiamo un numero senza precedenti di clienti e partner di fama internazionale che condivideranno le loro esperienze e conoscenze del settore, dalla semplificazione della complessità IT e dell’automazione, fino al monitoraggio full stack e alla customer journey digitale”, ha concluso Van Siclen.

A proposito di Dynatrace

Dynatrace ha ridefinito il monitoraggio degli ecosistemi digitali di oggi. Alimentata dall’Intelligenza Artificiale, full stack e totalmente automatizzata, Dynatrace è l’unica soluzione in grado di offrire risposte, non solo dati, basate su insight approfondite di ogni utente, transazione e rispetto a qualsiasi applicazione. Oltre 8.000 aziende nel mondo utilizzano Dynatrace per ottimizzare la propria customer experience, innovare con maggiore rapidità e modernizzare con la massima affidabilità le proprie operazioni IT.

Per maggiori informazioni su Dynatrace visita il sito dynatrace.it, consulta il blog aziendale e segui @dynatraceItalia su Twitter.

Dynatrace

Silvia de Poli Silvia.De.Poli@dynatrace.com Sito Internet www.dynatrace.com

Informazioni per la stampa:

Imageware

Alessandra Merini amerini@imageware.it Elisabetta Benini ebenini@imageware.it Tel. 02.700251 Sito Internet www.imageware.it